Gra-vi-tà

Oh come si stravede la lubrica pretesa
(la modica contesa) che già ci arrischia il piede

se quasi risopita mi spieghi commentata
l’insipida scalata verso la vetta antica;

la vetta solitaria che signorotta austera
vuol dominata intera la piana centenaria;

Spiegami: dove muore una dilamata altezza
crepata di vecchiezza? muore dove ebbe albore,

è dove muore, amore, l’arancia dondolante
caduta finalmente sul suo terreno autore.